CRM in Notion

Come strutturare un MVP (minimum viabile product) di CRM utilizzando Notion per un’industria di chiusure lampo

project id card
Cliente

LCA Natali, fondata negli anni ’70, è leader nella progettazione e produzione di macchine per la lavorazione delle chiusure lampo. L’azienda offre soluzioni artigianali e personalizzate, con un forte impegno verso la qualità e l’innovazione nel settore.

Innovazione
Creatività
Settore
Servizi
Impatto sul funnel

Immagina un’azienda manifatturiera, LCA Natali, importante player nel settore delle chiusure lampo, impegnata a crescere ed espandere la propria offerta. All’interno del reparto commerciale, una sola persona era in carico della gestione di clienti storici e nuove opportunità. Ma l’impegno era grande: fogli Excel, post-it, appunti sparsi e un archivio cartaceo di clienti rappresentavano il sistema di gestione.

Ecco la sfida: dare ordine e struttura al processo commerciale, centralizzando le informazioni e fornendo alla responsabile vendite una visione completa del flusso di lavoro. Un’occasione per ottimizzare il tempo, cogliere nuove opportunità e far crescere il business.

CRM in notion LCA

Come abbiamo creato un MVP di CRM con Notion

In collaborazione con la sales manager dell’azienda, abbiamo co-progettato una strategia di CRM su misura per le loro esigenze. Non tutte le aziende infatti sono pronte a utilizzare un CRM strutturato: richiederebbe dei processi di vendita già oliati e una spesa non indifferente.

Per questo con LCA Natali abbiamo optato per uno strumento lean che fosse adatto allo stadio di maturità in cui si trovava l’azienda. Abbiamo utilizzato Notion per lanciare questo MVP, poiché avevamo bisogno di uno strumento flessibile e personalizzabile ma anche facile da usare.

 

La progettazione del CRM è stata fatta in maniera da:

  • Centralizzare tutte le informazioni su lead, clienti, attività e storico in un unico posto, accessibile in ogni momento.
  • Definire gli step del flusso commerciale, da lead (da contattare, contattati) a trattativa (preventivati, campionari) a cliente (ordini, chiusi).
  • Monitorare l’avanzamento dello status dei lead, identificare i colli di bottiglia e le aree di miglioramento. Abbiamo utilizzato una visualizzazione Kanban per agevolare il monitoraggio.
  • Gestire le diverse tipologie di lead attraverso l’implementazione di un sistema di tag e meta dati.

 

In questo modo, abbiamo messo in piedi un sistema snello e funzionale che ha permesso a LCA Natali di ottimizzare i processi di vendita e presidiare in maniera costante l’andamento della pipeline commerciale. Un caso, questo, che dimostra come un CRM, seppur semplice ma ben progettato e implementato, può fare la differenza per un’azienda.

Alcuni risultati raggiunti

40+
Trattative

gestite nel 2023

6
Recall

diventati vendite

20+
Tag

creati su misura

unico nel suo genere

Experience Design Looop

Un metodo integrato e completo tra più approcci: Business Design, Research, User experience, Communication Design e Growth Hacking.
La nostra bussola per evolvere i progetti dei nostri clienti in vere e proprie esperienze.

Entra nel looop

Raccontaci
il tuo progetto

Compila il form qui affianco oppure scrivi una mail a hello@slooow.it
Ti risponderemo quanto prima!

    Tutti i campi sono richiesti